Adesioni al Vinitaly 2020

La Regione Sardegna, con Determinazione n. 15412/508 del 12/09/2019, ha approvato l’Avviso per la partecipazione delle Piccole e Medie Imprese regionali alla manifestazione fieristica Vinitaly, che si terrà a Verona dal 19 al 22 aprile 2020.

 

Beneficiari

Sono ammesse a partecipare esclusivamente le aziende operanti in Sardegna, regolarmente registrate presso le CCIAA, facenti parte del comparto vitivinicolo, intendendo:

  • PMI di produzione e/o commercializzazione vitivinicole;
  • PMI di produzione e/o commercializzazione delle bevande spiritose;

Pre-condizioni di ammissibilità:

  1. Disponibilità di linee di prodotto confezionato a norma;
  2. Disponibilità di proprio materiale promozionale e di comunicazione.

Non saranno ammesse a partecipare aziende di sola commercializzazione.

 

Iniziative ammissibili e contributi

Come previsto dalla D.G.R. n. 6/51 del 5.02.2019, l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale organizza la partecipazione delle PMI regionali operanti in Sardegna alla manifestazione fieristica Vinitaly 2020, erogando aiuti sino al 100% delle spese ammissibili, sotto forma di servizi agevolati.

L’aiuto sarà erogato ai sensi del Regolamento (UE) n. 702/2014, in conformità al Regime di aiuti per la promozione dei prodotti agro alimentari, approvato con DGR n. 38/8 del 28.07.2015, e registrato dalla Commissione Europea in data 6.8.2015 con il numero identificativo SA. 42780(2015/XA).

La quota di partecipazione è così determinata:

  • Spazio espositivo in stand di dimensioni grandi (circa 30 mq) – quota € 7.000,00
  • Spazio espositivo in stand di dimensioni medie (circa 20 mq) – quota € 5.000,00
  • Spazio espositivo in stand di dimensioni minori (circa 10 mq) – quota € 1.500,00

Sarà a carico dell’Assessorato l’acquisizione dell’area espositiva ed il relativo allestimento, la quota di iscrizione e l’inserimento delle aziende nel catalogo ufficiale della manifestazione. L’Assessorato non è responsabile per perdite o danni ai prodotti esposti e/o a qualsiasi altro bene dell’espositore, dei suoi rappresentanti, dei suoi inviati e visitatori, come pure degli incidenti in cui possano essere coinvolti.

Sarà a carico della azienda partecipante la spesa inerente il trasporto merci.

 

Procedure e termini

La domanda di partecipazione dovrà pervenire, entro e non oltre il 7 novembre 2019, all’indirizzo PEC: agricoltura@pec.regione.sardegna.it o, in alternativa, a mezzo di servizio postale con raccomandata A.R. o a mezzo di agenzia di recapito autorizzata, con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo: Assessorato dell’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale - via Pessagno 4 – 09126 Cagliari.

 

Riferimenti

Maggiori informazioni e tutta la modulistica sono disponibili nel sito della Regione Sardegna

Cagliari, 13 settembre 2019

I commenti sono chiusi