Biennale della Cooperazione e Assemblea dell’Alleanza Cooperative Italiane

L’evento di chiusura della Biennale della Cooperazione Italiana si terrà a Roma il 31 gennaio, presso il Palazzo della Cooperazione in via Torino 146

Primo incontro plenario, a livello nazionale, delle nuove cooperative nate, delle start-up innovative e dei giovani, per mettersi in rete, raccontare la cooperazione che guarda al futuro e tracciare una originale e moderna proposta di associazione al servizio delle imprese e delle persone. Parteciperanno cooperative aderenti negli ultimi anni alle tre centrali cooperative ed il focus specifico sarà su cooperative innovative e/o a prevalenza femminile e/o a prevalenza giovanile. Accanto a questa platea parteciperanno i coordinamenti regionali e nazionali delle associazioni giovanili. L’iniziativa è organizzata e coordinata insieme ai Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane.

Gli Stati Generali dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, si riuniranno in Assemblea il 1° febbraio a Roma, presso il Teatro Eliseo in Via Nazionale 183, per rappresentare al Paese il mondo delle cooperative e le loro proposte di evoluzione e di cambiamento, in corso e in divenire.

Evento che, in chiusura della prima Biennale della Cooperazione Italiana, ne diventa in realtà il punto di partenza per l’attivazione concreta di idee maturate nel corso della stessa. Sarà l’occasione per confrontarsi con la politica e le Istituzioni sulle opportunità di cambiamento in ordine ai punti cardine del Manifesto e in coerenza ai goal 2030 dell’ONU. Sui temi condivisi nel Manifesto la cooperazione presenterà una serie di obiettivi sui quali impegnarsi e i cui i risultati costituiranno un punto di partenza per la Biennale 2020.

Programma Programma-biennale-cooperativa_Assemblea-_Roma-31gen-1feb

Ulteriori informazioni nel sito Biennale della Cooperazione

Cagliari, 30 gennaio 2019

I commenti sono chiusi