Antonello Pili eletto nel Consiglio di Presidenza di Confcooperative Federsolidarietà 2018-2022

Il Consiglio nazionale di Confcooperative Federsolidarietà (70 consiglieri in totale, di cui il 50% neo eletti e il 40% donne), guidato dal Presidente nazionale della Federazione, Stefano Granata, ha eletto al suo interno il nuovo Consiglio di Presidenza della Federazione, che è composto da 12 Presidenti Regionali di Confcooperative Federsolidarietà, tra cui anche Antonello Pili Presidente Confcooperative Federsolidarietà Sardegna.

Pili
Antonello Pili

Si tratta di un importante riconoscimento per il movimento della cooperazione sociale di casa Confcooperative in Sardegna.

"Bisogna ripartire dai territori, dai bisogni di sviluppo delle cooperative - ha sostenuto Pili a margine della sua elezione. La Federazione deve spostare il proprio baricentro sulle cooperative: ascoltare, dialogare, sviluppare. Bisogna rafforzare la nostra identità di cooperatori; essere voce di chi non ha voce. Occorre attivare un dialogo costante con le istituzioni, con i sindacati e con le altre Associazioni dell'Alleanza delle Cooperative con l'unico obiettivo di far crescere la nostra Isola con il modello socioeconomico cooperativo".

Cagliari, 17 luglio 2018

I commenti sono chiusi