Presentato il progetto “Vengo anch’io”

La cultura accessibile anche alle persone con disabilità: al via in Sardegna e in Puglia il progetto “Vengo anch’io”

Il progetto “Vengo anch’io” è stato presentato oggi a Cagliari nella sede della Fondazione di Sardegna.

Finanziato dalla Fondazione con il Sud e promosso dall'associazione cagliaritana Prohairesis, il progetto vede tra i partner anche Confcooperative Sardegna oltre alla fondazione culturale Responsabilità Etica, all’associazione Diotimart e a Confcooperative Puglia.

“Vengo anch’io” si propone come progetto pilota per consentire a chi lo vorrà di mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze al fine di permettere a tutti l’accesso agli eventi culturali. Attraverso una app dedicata, la persona affetta da disabilità potrà vedere tutte le informazioni relative agli eventi sul territorio per i quali il servizio “Vengo anch’io” è disponibile, candidarsi e richiedere l’assistenza di un volontario che possa accompagnarlo, richiedere e prenotare i mezzi di trasporto più confacenti alle sue esigenze.

Ulteriori informazioni su http://www.vengoanchio.eu/

Cagliari, 30 novembre 2017

I commenti sono chiusi