Ripristino prelievo accessorio tonno rosso

Il Ministero delle Politiche Agricole con il Decreto n.0020961 del 23.10.2018 ha reso noto che, sulla base delle verifiche effettuate dalle Autorità di controllo competenti attraverso l’impiego di sofisticati sistemi, è stato accertato il mancato completamento di alcuni contingenti di cattura originariamente assegnati alle filiere nazionali del tonno rosso destinato alle aziende d’ingrasso.

Pertanto l’Amministrazione, nel rispetto delle vigenti normative sovranazionali (ICCAT ed UE), ha immediatamente tramesso alla Commissione Europea la conseguente variazione del Piano Nazionale di Pesca (campagna 2018), con contestuale ripristino delle catture accessorie di tonno rosso, fino al 31 dicembre 2018, per un totale complessivo di circa 30 tonnellate fermo restando i limiti previsti dall’art.6 del Decreto n.8876 del 20.04.2018

Decreto ripristino catture accessorie Decreto Direttoriale n. 0020961 del 23.10.2018 ripristino contingente indiviso tonno rosso

Decreto n.8876 del 24.04.2018 Decreto Direttoriale n.8876 del 20 aprile 2018 - Ripartizione dei contingenti di cattura del tonno rosso per il triennio 2018-2020

Cagliari, 25 ottobre 2018

I commenti sono chiusi